Lucca One Shot

Quest’anno è andata così: niente preparazione, niente albergo, niente giorni di ferie.
Io e Valeria ci siamo lanciati all’ultimo minuto nell’impresa: farci Lucca Comcs & Games in un solo giorno. DI SABATO. CON LA PIOGGIA!
Dopo un’alzataccia alle 06:30 siamo partiti da Bologna e grazie al navigatore (che non è aggiornato e quindi mi ha fatto sbagliare la strada allungandola di 20 minuti) siamo arrivati vicini alle mura di Lucca dove, cercando con un poco di furbizia, abbiamo trovato un bellissimo parcheggio GRATUITO (Valeria Approved).
Da lì siamo entrati in città ma non avevamo ben capito in che punto eravamo rispetto alla fiera (essendo abituati ad arrivare col treno alla solita entrata sud); ci siamo così messi alla ricerca di cartelli, segnalazioni e quanto ci potesse portare alla biglietteria più vicina.
Lì abbiamo avuto un discreto colpo di fortuna (che ci si sarebbe ritorto contro più tardi, come mio solito): dovendo acquistare solo il biglietto della giornata, la coda è stata cortissima!
Da qui è cominciata la vera avventura: affrontare la marea di GGENTE. E la pioggia. TANTA PIOGGIA.
Le condizioni climatiche e il numero di avventori ha fatto in modo che ci potessimo godere poco la fiera, siamo a mala pena riusciti a salutare gli amici e a comprare qualche volume (nemmeno tutti, causa code assurde e gente maleducata); l’unico rifugio certo è stata l’area mostre, al calduccio e al riparo dalle interperie.
Il punto è che alle 18:00 eravamo DISTRUTTI e pronti per tornare a casa, quindi siamo usciti da sud per dirigerci (con una passeggiata romantica lungo le mura esterne) verso la biglietteria della mattina, ad ovest.
MA.
Abbiamo camminato… camminato… camminato per un’ora e non abbiamo trovato la porta da cui siamo entrati; siamo arrivati a nord (abbastanza stanchini) e abbiamo consultato una mappa.
Rendendoci conto solo in quel momento che la mattina (in preda all’euforia) noi siamo arrivati da est e nel cercare una biglietteria abbiamo tagliato la diagonale della città.
Quindi, per l’ennesima volta nella mia breve vita… ho sbagliato strada. Facendo fare a Valeria una camminata romantica “leggermente” lunga. Giusto un’ora di strada circumnavigando quasi per intero le mura di Lucca.
(Nella vita precedente dovevo essere o Colombo o Magellano)
… mi sa che l’anno prossimo non la faccio più Lucca One Shot…

Annunci

3 thoughts on “Lucca One Shot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...