Il Grande Libro

Lo scorso anno prima del compleanno di un mio amico sono stato parecchio impegnato e non sono riuscito, come faccio solitamente, a seguire la “progettazione” del regalo; ho delegato quindi la decisione ad altri amici e non ci ho più pensato fino a qualche giorno prima, quando ho ricevuto un messaggio in Skype.

“Ciao Ben, abbiamo deciso il regalo ma non troviamo il libro, riusciresti a vedere se c’è dalle tue parti?”

“Guarda, al momento sto lavorando su un sito ma se mi scrivi al volo il titolo telefono alla libreria e vediamo cosa mi dicono”

Senza nemmeno guardare skype ho cercato velocemente il numero di telefono per i clienti e, sempre lavorando sul sito, ho chiamato.

“Buonasera sarei interessato a un libro ma non so se l’avete, quindi prima di passare chiedevo un piccolo controllo”

“Mi dica il titolo o l’autore”

Ho aperto Skype e letto ad alta voce il titolo.

“Mi servirebbe Il… ehm… Grande.. Libro delle… ehm… Tette”

“Mi scusi?”

“Cercavo Il Grande Libro delle Tette”

TU TU TU TU TU TU.

Mi ha riattaccato… e non posso nemmeno biasimarla.

Ho lasciato perdere il lavoro (chissà come mai ma la concentrazione era andata a quel paese…) e cercato meglio prima di effettuare una nuova mossa; ho così scoperto che in verità il libro era una raccolta di fotografie d’autore chiamata The Big Book of Breasts 3D (sì… contiene appositi occhiali 3D). La ricerca ha avuto esito positivo: c’era ancora un volume in una libreria non troppo distante. Ma in questo caso, non so perchè, non ho chiamato e ho deciso di andarci personalmente la sera dopo.

Raccolto il coraggio necessario mi sono presentato di fronte alla commessa, chiedendo il libro e sperando segretamente che non conoscesse l’inglese.

“Faccio subito un controllo!”

Mentre cercava a video ho cambiato desiderio, sperando che nell’archivio non ci fosse la copertina (ovviamente la rappresentazione di un gigantesco seno femminile); la commessa si è illuminata e mi ha sorriso. C’era la copertina. Ridacchiando è andata dall’altra parte della libreria, ha sollevato il libro (mostrandolo quindi a tutti gli altri clienti) e urlato

“E’ questo che cerchi?”

Da quel momento se devo comprare libri li ordino on-line su Amazon. Chissà perchè.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...